bagno di suoni e gong:
    reconnection sciamanic sound and healing

    14 settembre 2018 - 27 luglio 2019 con orario 20:45 - 22:30

    Svolgimento

    Durante il trattamento sonoro le persone vengono invitate a stendersi sulla schiena e a  coprirsi per accogliere il suono del Gong.

    Ha la durata di circa un’ora  nella quale il suono del gong e degli altri strumenti varierà seguendo l'onda del naturale movimento energetico dell'ambiente stesso.

    Si potrà avere l’impressione tangibile di essere immersi totalmente nel suono.

    Il regolare ascolto del Gong riorganizza il nostro campo elettromagnetico e apre la nostra coscienza permettendoci di scendere in profondità ed elaborare e rimuovere vecchi schemi. 

    Cosa portare:

    Abbigliamento comodo un asciugamano per mettere sul tappetino e una coperta calda,poiché durante il trattamento la temperatura corporea scende.
    In sala ci sono tappetini e copertine per chi non li avesse.

    Costo:

    18€

    Numero massimo di partecipanti:

    30
    È obbligatoria la prenotazione: 3335472969 Rossella


    CALENDARIO INCONTRI


    Gli incontri per il bagno di suoni e gong avvengono una volta al mese

    Venerdì 14 Settembre 2018: 20:45 - 22:30 
    Venerdì 19 Ottobre 2018
    : 20:45 - 22:30     
    Giovedì 22 Novembre 2018
    : 20:45 - 22:30 
    Venerdì 21 Dicembre 2018
    : 20:45 - 22:30  
    Sabato 19 Gennaio 2019
    : 20:45 - 22:30     
    Sabato 23 Febbraio 2019
    : 20:45 - 22:30     
    Sabato 23 Marzo 2019
    : 20:45 - 22:30         
    Sabato 27 Aprile 2019
    : 20:45 - 22:30          
    Sabato 25 Maggio 2019
    : 20:45 - 22:30       
    Sabato 29 Giugno 2019
    : 20:45 - 22:30       
    Sabato 27 Luglio 2019
    : 20:45 - 22:30         

    L'importanza del Suono

    La percezione del suono è il primo contatto sensoriale che una piccola vita nascente, ancora nella pancia della mamma, ha con il mondo esterno e sembra sia anche l'ultimo a svanire. Questo ci dice quanto il suono sia profondamente connesso con i nostri vissuti esperienziali più intimi e profondi.

    I suoni con cui solitamente siamo a contatto hanno effetti stressanti: li chiamiamo rumori e sono tipici della vita frenetica di molte realtà in cui viviamo.
    Ecco perchè è benefico concedersi un tempo e uno spazio per immergersi in suoni riarmonizzanti, ristabilendo così i nostri equilibri naturali.

    I suoni e il Gong: effetti benefici


    L'ascolto consapevole dei suoni conduce ad uno stato di leggerezza mentale ed assenza di pensiero portando a un profondo rilassamento meditativo.
    Vengono stimolate le onde alfa ma anche theta e delta, a livello cerebrale, a metà tra il sonno e la veglia. In questa fase dal nostro inconscio possono riemergere vissuti, sciogliersi tensioni, emozioni cristallizzate e lasciare spazio a possibili intuizioni e illuminazioni dai nostri livelli più profondi.

    Ogni singola cellula del corpo viene massaggiata dalla vibrazione che il suono manifesta, riarmonizzandosi con le altre; in questo processo si possono avvertire vecchi dolori fisici che riemergono per poi venire disciolti, oppure sentire varie parti del corpo risuonare e vibrare piacevolmente similmente ad un vero e proprio massaggio fisico. Sii possono inoltre contattare emozioni superiori, stati di gioia intensa, pienezza, pace intima, piacevole estasi.

    Il suono va a lavorare sapientemente dove c’è bisogno, in modo diverso su ognuno, seguendo le leggi auree della risonanza, e più impariamo a lasciarci andare più entriamo in contatto con ciò che è pronto per noi, così che possiamo imparare ad accoglierlo e integrarlo in un processo naturale di autoriequilibrio.

    L’effetto benefico del bagno di suoni continua anche nei giorni a seguire. La possibilità di praticarli con cadenza regolare porta effetti sempre più tangibili e durevoli nel tempo.

    Il Gong

    Il gong rappresenta uno strumento di connessione con il suono cosmico.
    Il metallo con cui viene realizzato è il bronzo e talvolta vengono aggiunti dei metalli come oro e argento.
    Proprio per la sua grande proprietà sonora, il gong è adatto per riarmonizzare e riequilibrare il corpo e la mente migliorando la nostra qualità energetica.

    L’ampio spettro di frequenze emesse e le armoniche prodotte vanno mettere in risonanza i vari campi del nostro corpo, ovvero fisico, sessuale, mentale, emozionale, spirituale o animico..

    Il suono puro di gong, campane tibetane ed altri stumenti ancestrali arrivano a riequilibrare energeticamente, ogni tessuto, ogni organo, fino ad arrivare alle nostre cellule ed oltre.

    Pulisce energeticamente il nostro campo, che spesso si “ sporca” per tanti motivi, ritmi di vita frenetici, stress, poca cura di sè, uno stile di vita che non corrisponde alle nostre esigenze.

    Ecco che le vibrazioni sonore e le armoniche prodotte dal gong, mettono in risonanza come corde il sistema vibratorio rimuovendo tensioni e blocchi.



    DURATA: 1 ora + le condivisioni finali


'' PROFESSIONE SVOLTA AI SENSI DELLA LEGGE N° 4/2013 ''



PER INFORMAZIONI


Copyright(c) Studioom.it | COOKIE POLICY.